FANDOM


Absolute Terror Field

L'acronimo Absolute Terror Field nella sigla di apertura dell'anime.

L'A.T. Field, abbreviazione di Absolute Terror Field (lett. "campo di terrore assoluto", in giapponese 絶対恐怖領域, Zettai kyōfu ryōiki[1], e spesso abbreviato in AT Field), è il misterioso campo protettivo generato dagli Angeli e dagli Evangelion[2]. Può essere definito sia come un "dominio assoluto", sia come una barriera fisica che gli Angeli estendono all'occorrenza attorno a sé; questo campo possiede un enorme potere difensivo, ed è capace di respingere quasi tutte le armi attualmente a disposizione dell'umanità. La capacità degli Evangelion di neutralizzarli è una delle ragioni per via delle quali essi vengono considerati l'unica arma capace di contrastare gli Angeli[3][4].

I possibili usi dell'AT Field non sono limitati a quelli di semplice barriera fisica; ha infatti il potere di sostenere un'intera dimensione, come nel caso del dodicesimo Angelo Leliel, e può essere utilizzato per attacchi mentali e psichici, come dimostrato dal quindicesimo Angelo Arael. L'Angelo umanoide Kaworu Nagisa afferma che gli A.T. Field sono le «mura dell'animo che tutti possiedono»[5][6].

Proprietà Modifica

Chiamato così, probabilmente, per il "terrore assoluto" che incute, l'A.T. Field è un campo direzionale che si manifesta visivamente sotto forma di ottagoni concentrici; costituisce uno scudo teoricamente quasi invulnerabile agli attacchi fisici. Generando un A.T. Field in prossimità di quello di un Angelo, un'Unità Evangelion ne può efficacemente nullificare il potenziale difensivo, e quindi ingaggiare combattimento corpo a corpo con il nemico[7]. Forse, l'A.T. Field è una forma di potere mentale o spirituale dispiegato sotto forma di "forza fisica"[8][9].

Non solo gli Angeli e gli Eva, ma anche gli esseri umani posseggono degli A.T. Field[10], e sono questi che li separano gli uni dagli altri e conferiscono loro la propria forma fisica. Successivamente, viene rivelato che lo scopo del Progetto per il Perfezionamento è quello di rimuovere gli AT Field di tutti gli esseri umani, e farli ritornare nell'LCL[11]. Sembra che Anno si sia ispirato, per l'A.T. Field, all'immagine di "lacerazione di vestiti"[12].

Secondo le Classified Information:

« Il trono dell’anima è il corpo, e l’A.T. Field è ciò che lo determina. L’A.T. Field, o ego, è la barriera mentale che separa ogni persona dalle altre.

Le persone sono persone in quanto considerano se stesse come persone. L’estensione massima di un A.T. Field è un ego senza restrizioni (vale a dire, un dio). Prima che ciò possa avvenire, l’ego di una persona collassa ed essa torna ad essere LCL. »

Alcuni esempi di A.T. Field visibile nella serie originale
At Field Sachiel

Dall'episodio 2.

AT Field Sahaquiel

Dall'episodio 12.

At Field Arael

Quello di Arael, dall'episodio 22.

AT Field Eva00

L'A.T. Field dell'Unità-00.

Il nome Modifica

Nella serie animata non viene mai detto esplicitamente che A.T. Field stia per Absolute Terror Field, ma è confermato in via ufficiale da molte fonti, e l'acronimo è presente in forma scritta (occidentale) anche nella sigla di apertura dell'anime. Tale didascalia comparirà anche nella battaglia contro Sachiel presente in Death (minuto 10:15 circa, contando i titoli di testa).

In psicologia? Modifica

In rete è ampiamente diffusa la convinzione che Absolute Terror Field sia un termine psicologico realmente esistente, che indicherebbe (secondo la maggior parte delle voci) la chiusura al mondo che i bambini affetti da autismo attuano. In realtà, è falso. Non si hanno riscontri simili né da fonti primarie o secondarie dell'anime (come dichiarazioni dello staff, spiegazioni in phamphelt etc.), né terziarie (ovvero nella bibliografia attuale della psicologia/psichiatria). Dunque, si tratta di una voce, ovviamente falsa, che circola sul web, e diffusasi in particolar modo nel fandom italiano.

Il dilemma del porcospino Modifica

Come Ritsuko afferma nella puntata 3, gli esseri umani quando si avvicinano fra loro si feriscono gli uni con gli altri[13]. Crescere, come dice Misato, è «un continuo provare ad avvicinarsi e allontanarsi l'un l'altro, finché non si trova la distanza giusta per non ferirsi a vicenda». Gli A.T. Field sarebbero il risultato del dilemma del porcospino: sono la barriera che gli Uomini elevano attorno a se stessi per non venir feriti dalla realtà e dagli altri. Ma per essere individui, per essere vivi, bisogna necessariamente avere questa barriera. Il concetto di A.T. Field esprime perfettamente le parole di Kaji della diciottesima puntata[14]:

« Le persone non sono in grado di comprendere appieno il proprio prossimo. Ciascuno di noi è in parte oscuro persino a se stesso. Riuscire a comprendersi al cento per cento è sempre impossibile. È per questo che le persone si sforzano costantemente nel tentativo di conoscere se stessi e gli altri. Ed è proprio questo a rendere la vita tanto interessante. »

Analisi Modifica

L'A.T. Field diventa visibile in varie occasioni, ad esempio nel secondo episodio, durante il combattimento tra Eva-01 e Sachiel, o anche durante l'annientamento di Arael con la lancia di Longinus. Esso può essere usato offensivamente, e non solo difensivamente.

Ad esempio, nella dodicesima puntata, quando un satellite artificiale si avvicina a Sahaquiel, esso viene distrutto dall'Absolute Terror Field del nemico. Secondo Ritsuko, questo è «un nuovo modo di utilizzarlo». Di fronte ai suoi attacchi, in cui l'Angelo lancia parti del suo stesso corpo come armi, Misato dice: «Che incredibile potere distruttivo. Senza dubbio dovuto ad un A.T. Field».
Nel ventiduesimo episodio, il raggio di luce di Arael, con il quale sferra un attacco psichico ai danni di Asuka Soryu Langley, viene definito da Makoto come «un'emissione energetica di lunghezza d'onda nella gamma del visibile, qualcosa di simile all'A.T. Field, ma i dettagli sono sconosciuti». Addirittura, nel caso della battaglia tra Eva-00 e Armisael, è l'Angelo che viola l'AT Field dell'Eva per cercare un contatto di primo grado con Rei.

Di solito viene presentato sotto forma di ottagoni concentrici, ma non sempre è così. Ad esempio, nel sesto episodio, quello dell'Angelo Ramiel appare come un esagono. Qualche secondo prima però era presentato sotto forma ottagonale, e questo farebbe in un primo momento pensare ad una svista da parte degli autori; tuttavia, anche nella tredicesima puntata, la colonia di entità costituenti l'Angelo Iruel possiede A.T. Field di forma esagonale, e non concentrici.

Casi "anomali"
At Field Ramiel

L'AT Field di Ramiel, episodio 6.

AT Field Iruel

L'AT Field di iruel, episodio 13.

At Field Arael gamma donda

Analisi del raggio di luce di Arael, episodio 22.

NoteModifica

  1. «「Absolute Terror Field」の略 直訳では「絶対恐怖領域」となる。位相空間を発生させて、物理攻撃を中和するフィールドだと考えられる。使徒とEVAだけが物理的に影響を及ぼすほどのフィールド展開ができ、それを破るには同様の能力をもって中和する必要がある。 強固な防御能力を誇るA.T.フィールドは、人類の保有する通常兵器をほぼ無効化してしまう。ただし完全無欠ではなく、1億8千万kWのエネルギー量をもって,第5使徒ラミエルのA.T.フィールドを貫いた例もある。なお、第12使徒レリエルは虚数空間の発生と維持に、第15使徒アラエルは可視波長のエネルギー波としてA.T.フィールドを用いており、物理障壁以外の用途も可能だと示す。また、弐号機は攻撃的な壁として、戦略自衛隊の重戦闘機に用いていた。発生の原理は不明だが、A.T.フィールドとは人間の誰もが持つ自我、”心の壁”であり、それによって個々の形を保っていると言われている。»
    «Abbreviazione di "Absolute Terror Field". Tradotto letteralmente, è "campo di terrore assoluto". Si pensa sia un campo che genera uno spazio di fase che neutralizza gli attacchi fisici. Solo gli Angeli e gli Eva possono sviluppare campi di sufficiente intensità capaci di avere effetti fisici, e per rompere tale campo è necessario neutralizzarlo usando un livello simile di abilità. Dotato di una potente capacità di difesa, un A.T. Field rende le armi convenzionali possedute dagli esseri umani quasi completamente inefficaci. Ma non sono del tutto inefficaci - vi è l'esempio del Quinto Angelo, Ramiel, il cui A.T. Field è stato penetrato usando una quantità di energia pari a 180 milioni di chilowatt. In aggiunta, il dodicesimo Angelo, Leliel, ha usato il suo A.T. Field per produrre e mantenere uno spazio immaginario, e il quindicesimo Angelo, Arael, ha utilizzato il suo A.T. Field come un'onda energetica sulla lunghezza d'onda del visibile, dimostrando che questi campi possono essere utilizzati in altri modi oltre a servire come barriera fisica. Inoltre, l'Unità-02 ha usato il suo A.T. Field come una'arma e barriera offensiva contro i veicoli volanti delle Forze Strategiche di Autodifesa. Il principio della sua generazione è sconosciuto, ma si dice che l'A.T. Field sia l'ego, il "muro dell'animo", che ogni essere umano possiede, e che mantiene la forma individuale di ogni persona.» (cfr. Evangelion Chronicle, v. 3, p. 25)
  2. Yoshiyuki Sadamoto, Gainax; Saburo Murakami (traduzione); Gianluca Milandri (adattamento e lettering), Data Files in Evangelion Collection, vol. 2, Panini Comics, p. 5, ISBN 978-88-63462838.
  3. Nota: L'A.T. Field rappresenta il dominio assoluto che gli Angeli all'occorrenza sono in grado di sviluppare come barriera protettiva. La medesima capacità di edificare un A.T. Field consente agli Evangelion di violare e infiltrarsi nel campo nemico creato dagli Angeli» (cfr. Booklet di Evangelion: 1.01, Dynit Italia).
  4. «Acronimo per "Absolute Terror Field". Si tratta di una barriera fisica che gli Angeli sono in grado di materializzare attorno a sé, creando un dominio inviolabile. Le sue capacità difensive sono incredibili: può respingere l'attacco delle armi create dall'uomo, anche le meno convenzionali. Il motivo per cui si dice che gli Evangelion siano gli unici in grado di affrontare gli Angeli deriva dalla loro capacità di sviluppare a loro volta un AT Field e neutralizzare quello nemico annullandone lo spazio di fase. Secondo il diciassettesimo Angelo gli A.T. Field sono le mura dell'animo che tutti possiedono» (Neon Genesis Evangelion Enciclopedia, Glossario, Dynit, p. 68).
  5. Death & Rebirth program book (Special edition), 1997, Terminology.
  6. 'Platinum Edition Booklet, v. 4, Glossary.
  7. Carl Horn, Secrets of Evangelion, Neon Genesis Evangelion, vol. 5, Viz Media.
  8. Death & Rebirth Program Book, 1997, Glossary
  9. Le concezioni spiritualistiche non sono nuove per Evangelion; Anno in un'intervista ha detto: "Lo spiritualismo giapponese crede che ci sia un kami (spirito) in ogni cosa, e questo si avvicina di più alle mie personali credenze" (Virtual Panel! Meet Hideaki Anno, Animerica 4:9, p. 27). Questa concezione è forse alla base dello scenario del Third-Impact, in cui tutte le anime (tamashii) degli esseri umani si uniscono in uno.
  10. Fujie, Foster, op. cit., p. 168
  11. Fujie, Foster, op. cit., p. 41-42
  12. L'utente 1731298478 di Evageeks.org, scrive, a proposito di una lunga intervista ad Anno condotta da June Magazine: «Qui Anno dice che l'immagine di apertura di un AT Field è quella di una violazione. [Quest'immagine] è basata sulla lacerazione dei vestiti. I vestiti sono la forma più elementare di protezione per gli esseri umani. All'inizio l'AT Field è stato utilizzato per spiegare perché solo gli Eva siano capaci di danneggiare gli Angeli. Successivamente Anno si è chiesto quale fosse il suo significato. In seguito ha ritenuto che fosse la barriera del cuore o dell'animo. [L'A.T. Field] protegge ciò che è più importante per gli esseri umani»
  13. Vedi Dilemma del porcospino per maggiori informazioni
  14. «Apparentemente una potente barriera simile ad energia posseduta sia dagli Angeli che da gli Eva che non può essere violata dalle armi convenzionali, Kaworu rivela [nell'episodio 24] che l'AT Field non esiste solo a fini combattivi, ma è in realtà una manifestazione della divisione fisica e mentale tra gli esseri, la "luce dell'animo" e un "muro che ognuno ha nel proprio cuore". L'AT Field diventà così una "concreta" entità rappresentativa nella narrazione, trasmettendo l'idea che gli esseri umani non siano mai capaci di capirsi realmente a vicenda.» cfr. Carl Li, Mari Nakamura e Martin Roth, Japanese Science Fiction in Converging Media: Alienation and Neon Genesis Evangelion (PDF) (abstract) in Asiascape Occasional Papers, nº 6, Asiascape.org, aprile 2013, ISSN 1875-225X.

Bibliografia Modifica

  • Kazuhisa Fujie, Martin Foster, Neon Genesis Evangelion: The Unofficial Guide, DH Publishing Inc., 2004, ISBN 978-0974596143

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.