Fandom

Evangelion Wiki

Episodio 2

35pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Informazioni Episodio
Episodio #02
Titolo italiano e giapponese: 見知らぬ、天井
Mishiranu Tenjou
Soffitti sconosciuti
Titolo inglese: The Beast
L'episodio 2
Sceneggiatura di Hideaki Anno, Yoji Enokido
Regia di Kazuya Tsurumaki
Prima TV 10-11-1995
Uscita in home video 2-3-1996 (Japan-Video/LD), 5-16-2000 (US-DVD)
Apparizioni di Angeli Sachiel
Tutti gli episodi di Evangelion
← Precedente Successivo →
"Episodio 1" "Episodio 3"

Riassunto breve Modifica

Shinji viene momentaneamente sconfitto da Sachiel, e perde coscienza. Risvegliatosi in ospedale con memoria confusa riguardo l'accaduto, va a vivere per decisione di Misato Katsuragi presso il suo appartamento in periferia a Neo Tokyo-3. Più tardi, la stessa notte, per il ragazzo si rianimano i ricordi della battaglia, aprendo un veloce flashback su quanto accaduto nel feroce scontro. Si può dire che l'episodio segua i flussi di coscienza del Third Children, dacché si interrompe proprio quanto questi perde coscienza nell'Eva e si risveglia in ospedale.

Trama Modifica

A bordo dello 01, Shinji si accinge a combattere contro l'Angelo. La dottoressa Ritsuko Akagi lo istruisce quindi sul pilotaggio dell'Evangelion: il gigantesco mecha viene comandato tramite il pensiero del pilota. Per la gioia dello staff della Nerv, Shinji riesce a far fare un passo all'Eva, ma successivamente perde il controllo, cadendo pesantemente a terra. L'Angelo non perde tempo ed attacca. Afferra lo 01 e con forza stritola il suo braccio fino a fratturarlo; poi lo colpisce ripetutamente alla testa con una possente arma da punta che scorre all'interno dei suoi avambracci. Shinji prova sulla sua pelle il dolore dei colpi ricevuti, come se fosse direttamente il suo corpo ad essere colpito. La corazza della testa cede, ed un occhio dello 01 viene quindi perforato. L'Eva viene scagliato lontano, e rimane immobile. Alla situazione critica per Shinji, Misato reagisce urlando: «No, Shinji!».

All'improvviso, Shinji si risveglia nella sua stanza di ospedale. Capiamo che lo scontro è ormai finito: tutto sommato, sembra che sia andato tutto per il meglio. Il comandante Ikari nel frattempo è a colloquio con alcuni misteriosi individui appartenenti alla cosiddetta Seele, che sembra tirare le fila nell'ombra.

Misato va a prendere Shinji all'ospedale della Nerv. Poco dopo i due incrociano il comandante Gendo Ikari, ma Shinji non può far altro che abbassare lo sguardo, come aveva già fatto nel primo episodio, mentre Gendo si defila senza proferir parola. Shinji sarebbe dovuto andare a vivere da solo, ma Misato decide di ospitarlo a casa sua. Recatosi a casa di Misato, Shinji scopre una casa disordinatissima, con birra e stuzzichini vari sparsi ovunque. Shinji si trova alquanto spaesato e travolto dall'allegria di Misato, e infastidito in un certo senso dall'esuberanza eccessiva della donna, che più che metterlo a proprio agio gli fa venire in mente brutti ricordi.

Perfezionamento.jpg

Si apre dunque un flashback riguardante il resto della battaglia tra Eva-01 e Sachiel. L'Eva pareva ormai battutto, ma improvvisamente si rianima, entrando nella cosiddetta modalità "berserk": come sottolinea il vicecomandante della Nerv Fuyutsuki, "abbiamo vinto". Come una furia l'Eva-01 si lancia sul nemico, che non può far altro che ricorrere all'AT Field, per proteggersi. Lo 01 autorigenera il braccio danneggiato e distrugge l'AT Field nemico con una certa facilità. Dopo essere stato pesantemente ferito, Sachiel si fa esplodere, nel tentativo di coinvolgere anche il nemico, e genera un'enorme esplosione cruciforme. Lo 01, nonostante l'esplosione, però, ne esce fuori vincitore, suscitando grande sgomento e sorpresa ai membri della Nerv. Dopo ave riacquistato coscienza, Shinji vede riflesso il volto dell'Eva in un palazzo: parte della corazza della testa precedentemente danneggiata dal colpo inferto dall'Angelo si stacca, e Shinji assiste alla rigenerazione dell'occhio ferito dell'Eva. Di fronte a questa inaspettata scena, il ragazzo emette un urlo di terrore.

Ripensando alla battaglia, Shinji prova nuovamente sulla sua pelle quelle terribili sensazioni. Misato, come nell'episodio 1, conclude l'episodio con parole di incoraggiamento verso il ragazzo: «Meriteresti le lodi di tutta l'umanità per quello che hai fatto. Fatti forza.»

Alcune scene della puntata
02 C203 big.jpg 02 C003 big.jpg 02 C085 big.jpg 02 C130 big.jpg
02 C151b big.jpg 02 C269 eva01-run.jpg 02 C308 big.jpg 02 C340 big.jpg
    1. L'Angelo Sachiel
    2. Shinji si risveglia, turbato, in ospedale
    3. Shinji e Misato osservano un panorama di Neo Tokyo-3
    4. Misato e Shinji discutono in appartamento
    1. La prima apparizione di PenPen
    2. L'Unità-01 carica contro Sachiel
    3. Sachiel genera una gigantesca esplosione a forma di croce
    4. Misato parla a Shinji: «Fatti forza»

Episodio passo dopo passoModifica

  • La ginnastica mattutina
Ginnastica mattuttina.jpg

Il programma radiofonico che si può sentire in sottofondo nella stanza d'ospedale di Shinji è tipico della reale programmazione del mattino della radio nipponica: si tratta appunto della seguitissima ginnastica mattutina, che permette ai cittadini giapponesi di iniziare la giornata con un po' di esercizio fisico. La radio è probabilmente filo-diffusa a bassissimo volume in tutte le stanze dell'ospedale[1].

  • La Commissione per il Perfezionamento
Commissione.jpg

Dopo lo scontro tra Sachiel e Unità-01, avviene una riunione virtuale della Commissione, i cui membri, ad eccezione di Gendo Ikari, non sono però fisicamente presenti. Viene così introdotta per la prima volta questa Commissione, che già all'inizio della serie sembra voler controllare ogni singola mossa della Nerv e del comandante Ikari. Essa è composta da Lorenz Keel e dai membri esponenti delle nazioni più potenti del globo: Inghilterra, Francia, America, e Russia. Ad eccezione di Keel, la cui nazionalità è probabilmente tedesca, essi corrispondono ai membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

  • Il cratere a Neo Tokyo-3
Cratere Sachiel.jpg

Il cratere con tutta probabilità si è formato dall'esplosione a forma di croce provocata dal "suicidio" di Sachiel - presentata però solo verso fine episodio. La squadra mobile della Nerv, di cui si nota la tenda, è lì per ricerche scientifiche, e per recuperare i resti dell'elmo dell'Unità-01. Il rischio di contaminazione, come detto da Maya Ibuki, è stato escluso (motivo per cui Misato e Ritsuko hanno il capo scoperto), ma l'elevata temperatura permane, come si evince dall'accalorata Misato e dal suo apprezzamento per l'aria condizionata poche scene successive.

  • Misato e Shinji vedono Neo Tokyo-3.
Misato preuccopata.jpg

Shinji sente in un market con Misato un dialogo tra signore concernente la battaglia svoltasi la notte precedente in città, e per questo risulta ulteriormente abbattuto per la situazione. Osservando lo stato emotivo di Shinji dopo questo avvenimento, Misato lo porta a vedere Neo Tokyo-3 nel momento in cui gli edifici corazzati "riemergono" dal sottosuolo, allo scopo, probabilmente, di tirargli su il morale.

  • Il trasferimento di Misato
Bagagli Misato.jpg

Come accennato da Ritsuko nell'episodio 23 e da Asuka nel 21, Misato era nella Terza Divisione tedesca della Nerv (allora Gehirn), e "seguiva" il second children Asuka Soryu Langley, pilota dell'Unità-02. Come la donna asserisce in questa scena, si è trasferita a Neo Tokyo-3, e quindi probabilmente al quartier generale della Nerv, soltanto da pochi giorni.

  • «Lascialo perdere, starà ancora dormendo!»
Frigorifero Misato.jpg

Notando un secondo frigorifero a casa di Misato, Shinji domanda alla donna a cosa serva. Misato con questa frase, che desta stupore e disorientamento nello sguardo del Third Children, intende dire che il pinguino PenPen sta ancora dormendo in quel frigorifero (cosa che poi si rivela erronea: PenPen sta in realtà facendo il bagno), nel quale poco dopo si notano un lettino e una lampada da lettura.

  • L'incontro tra Gendo e Shinji
Gendo e Shinji.jpg

Come si può dedurre dal dialogo tra Gendo e Ritsuko nella sala test distrutta in cui lo 00 è andato in berserk, Gendo è andato a trovare Rei Ayanami in ospedale - Shinji e Rei infatti qualche istante si "incontrano" in corridoio. L'incontro tra Shinji e Gendo dunque è casuale. Shinji vedendo il padre rimane fermo, e la linea dell'ascensore che si vede in questa scena allude forse al rapporto distaccato tra i due. Shinji dunque distoglie lo sguardo dal volto del padre, esattamente come aveva fatto durante il loro primo "incontro" nella puntata iniziale.

  • L'occhio destro di Shinji
Occhio destro Shinji.jpg

Ad introdurre il flashback è un piccolo particolare nascosto: l'occhio destro di Shinji, che infatti, come si può vedere pochissimi istanti dopo, corrisponde all'occhio destro "perforato" dell'Eva-01 durante il combattimento contro Sachiel.

  • L'AT Field
AT Field Sachiel.jpg

Sotto l'attacco dell'Evangelion, l'AT Field di Sachiel diviene per la prima volta visibile. Una caratteristica di questi misteriosi campi protettivi è infatti proprio quella di manifestarsi visivamente solo nell'atto di fermare o respingere un attacco di sufficiente potenza. Per neutralizzare le difese del nemico, anche lo 01 sviluppa un AT Field, correggendone progressivamente la fase per renderla opposta a quella dell'AT Field dell'Angelo: ogni fenomeno di natura ondulatoria può infatti venire annullato scontrandosi con onde di eguale modulo e fase perfettamente opposta.

  • Il braccio di Shinji
Braccio Shinji.jpg

Shinji, risvegliatosi in ospedale e in attesa che la signorina Katsuragi lo prelevi, osserva con sguardo molto turbato il suo braccio sinistro. Questo perché nella precedente battaglia il braccio sinistro dello 01 è stato stretto e rotto da Sachiel, e Shinji ha provato sulla sua pelle la sensazione di dolore a causa della connessione neurale con l'Evangelion.

Analisi Modifica

  • «Starò esagerando con tutta questa euforia? Forse sono io quella che si è scoperta»
Misato con lattina.jpg

Misato, per cercare di avvicinarsi a Shinji e di eliminare il divario che li separa, ha esternato un carattere euforico ed allegro, cercando di tirare il morale al ragazzo. Si può ipotizzare che Misato riveda in Shinji se stessa; oltre al rapporto difficile con il padre, i due hanno vissuto chiusi nel loro mondo minimizzando i loro rapporti con le altre persone - Misato a seguito del Second Impact ha difatti sofferto di afasia. Questo si capisce dalle parole di Ritsuko: «Stare insieme sarebbe innaturale, per loro [Misato e Shinji]».

Rendendosi conto di aver un po' esagerato, Misato pensa che Shinji abbia scoperto la sua farsa. Se questo corrisponda o meno a verità viene lasciato tuttavia al giudizio dello spettatore, date le parole di Shinji in vasca: «La signorina Misato Katsuragi.. in fondo è una brava persona.»

  • Gli sguardi di Misato
Sguardi Misato.jpg

Come già precedentemente accennato, Misato ritrova in Shinji se stessa e il suo rapporto con il padre. Infatti, quando Shinji volta lo sguardo con disprezzo da Gendo durante il loro "incontro" in ospedale, e quando questi ha intenzione di vivere da solo, pur di non vedere il padre, ha uno sguardo molto simile. Nonostante i vari tentativi di Misato di far vivere più serenamente il ragazzo, fallisce.

Questo è specificato da Ritsuko nell'anteprima della puntata a fine episodio 1: «Shinji, pur di restare lontano da suo padre, accetta di andare a vivere da solo. Ma Misato lo fa trasferire a casa sua, convinta che questa sia la soluzione migliore per lui. Questa decisione però è solo il frutto della presunzione di un adulto che crede di capire i problemi di un bambino. E questo porterà Shinji ad alzare un muro attorno al suo cuore.»

  • «Sei un ometto o no?»
Shinji ometto.jpg

Come nel primo episodio, nel quale Misato dice a Shinji «sei permaloso proprio come un ometto!», la donna, quando Shinji assorbe dell'LCL pronuncia al giovane le parole «sei un ometto, no?», e quando i due si ritrovano in casa, Misato lo rimprovera pronunciando questa frase. Ciò si collega al titolo dell'episodio 19, "Battaglia da uomo", che riprende, cita, e rielabora moltissime situazioni e sequenze delle prime due puntate.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Teorie e analisi: Episodi 1-2 vs 19.
  • La fronte dello 01
Fronte 01.jpg

La fronte dello 01, come si può notare in questo episodio, presenta un qualcosa di vagamente simile al "viso" dell'Angelo Sachiel. Questo forse è dovuto al fatto che, come specificato in seguito nella serie, gli Eva siano discendenti del primo Angelo, Adam (da cui discendono anche gli altri Angeli) e, nel caso dello stesso 01, dal secondo Angelo Lilith. Ciò, probabilmente, è il primo indizio riguardo l'origine "in comune"/simile tra Angeli e Evangelion.

  • La contaminazione mentale
Contaminazione mentale Misato.jpg

Avuta notizia da Ritsuko del risveglio di Shinji in ospedale, Misato domanda all'amica se la memoria confusa del giovane sia l'effetto di una contaminazione mentale da parte dell'Evangelion. Il pericolo è probabilmente collegato a quanto succede a Kyoko, madre di Asuka, che, offrendosi come cavia sperimentale per lo 02, è poi diventata mentalmente instabile.

  • I passi di Shinji
Passi Shinji.jpg

Shinji compie un solo passo con il piede destro con l'Evangelion-01, e con il piede destro attraversa la soglia della casa i Misato, dopo aver esitato a lungo sulla porta.

Questo si collega a quanto detto dal regista della serie, Hideaki Anno, nel 2006: «[Evangelion] è la storia di un tentativo, quello di avanzare, di procedere almeno di un solo passo. E' la storia della risoluzione, della volontà di stare insieme agli altri anche se si è bloccati dalla paura di toccare il prossimo, al costo di sopportare una vaga solitudine»[2].

  • Il disordine di Misato
Disordine Misato.jpg

Nel corso della serie si accenna molte volte al fatto che le stanze riflettano il carattere e la psicologia dei protagonisti, e che rappresentino dunque il loro "cuore". In questo caso, il disordine nella casa di Misato indicherebbe il suo modo di vivere caotico, che spesso sfocia nella superficialità, e al suo cuore, costantemente "in disordine". In questo senso, i suoi bagagli non ancora disfatti rappresenterebbero il suo trauma (avvenuto in seguito al Second Impact), non ancora superato.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Teorie e analisi: Soglie di porte e bagagli.
  • «Non ho intenzione di sedurre il nostro giovane pilota»
Misato al telefono.jpg

Queste parole di Misato, dette scherzosamente all'amica Ritsuko al telefono, sono incisive, in quanto mettono in luce alcuni aspetti delle relazioni che Misato tiene con il prossimo. Nel corso degli episodi Misato effettivamente si può dire che cerchi di "sedurre" Shinji, cosa che culmina nella puntata 23, e in The End of Evangelion, con il bacio tra i due.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Teorie e analisi: Relazione tra Misato e Shinji.
  • Il discorso della Commissione
Keel.jpg

I membri della Seele non sembrano sapere né della venuta di Sachiel in anticipo («la seconda venuta degli Angeli, così improvvisa..») né del Second Impact («..è stato come quindici anni fa, i disastri arrivano sempre senza preavviso»), accadimenti dei quali essi in realtà dovrebbero teoricamente essere già coscienti, in quanto in possesso delle Pergamene del Mar Morto. Per lo meno, viene accennato che un Angelo si fosse già risvegliato prima di Sachiel, ovverossia Adam. Inoltre, gli Evangelion vengono giustamente chiamati un "investimento preventivo" nel caso della venuta degli Angeli.

Un membro aggiunge «..e ora abbiamo saputo che hai voluto affidare quel giocattolo nientemeno che a tuo figlio», e un altro «..quanto spenderai ancora per la soddisfazione tua e di tuo figlio?». I membri della Commissione però dovrebbero essere a conoscenza del perché solo Shinji sia capace di pilotare l'Evangelion, eppure quanto detto in questa occasione è in contraddizione con quanto emerge nel corso della serie.

Come se non bastasse, riguardo il Progetto un altro membro ancora sostiene che «questo progetto è l'unica speranza rimasta in una situazione così disastrosa; non resta altra possibilità, almeno per noi.» Keel sostiene che nonostante la venuta degli Angeli (non faceva forse parte del copione della Seele eliminare gli Angeli?) non saranno ammessi ritardi sul progetto.

La trama di Evangelion è stata sviluppata in corsa, quindi è probabile che ciò che riguardava gli Eva, gli Angeli e la Seele sia stato poi cambiato. Anno, in un'intervista, ha infatti scherzosamente detto: «Parlando di improvvisazione, quando ho aggiunto il "Progetto per il Completamento[3] dell'Uomo" che compare nel secondo episodio, e che stava per diventare il fulcro/perno della trama, non avevo ancora idea di cosa avrebbe dovuto 'completare'. Era solo un bluff verbale (ride)»[4].

  • I fotogrammi simili

Il combattimento tra Sachiel e Eva-01, e il battibecco tra Shinji e Misato, hanno alcuni punti in comune, e sono composti da alcune sequenze simili.

Alcune somiglianze visive in NGE
02 C205a.jpg 02 C205b.jpg 02 C206c.jpg
02 C137c.jpg 02 C137d.jpg 02 C138.jpg

Curiosità Modifica

Braccio 01.jpg
  • Nonostante già da questo episodio si deduca come l'armatura sia solo una corazza costruttiva «atta a contenere l'intimo potere dell'Eva», come asserisce Ritsuko nella puntata 19, lo 01 rigenerando il braccio sinistro rigenera anche la relativa armatura. Questo particolare può essere considerato una piccola svista da parte degli autori.

Note Modifica

  1. Evangelion Encyclopedia, p. 26
  2. Evangelion 1:01 Booklet, Dynit Italia.
  3. Il termine hokan, da "Jikai hokan keikau" significa infatti "completamento". In Italia si è tradotto in Perfezionamento.
  4. Newtype Magazine, giugno 1996.

Bibliografia Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale